Eiom

Le tecnologie abilitanti per la Manutenzione 4.0

Lo Sviluppo Sostenibile e Competitivo di ogni azienda industriale richiede una Funzione Manutenzione capace di conoscere, scegliere ed adottare le Tecnologie Abilitanti 4.0 oggi disponibili, per comprenderne utilizzo, modalità applicative, benefici ed implicazioni Tecniche ed Organizzative.

I beni fisici siano essi industriali, dall’oil&gas al siderurgico, dal farmaceutico all’alimentare, dalla meccanica alla elettrotecnica ai trasporti sino alle infrastrutture industriali civili e residenziali, richiedono sempre più una Manutenzione che assicuri all’Esercizio dei beni fisici per tutto il loro ciclo di vita, integrità funzionale, disponibilità ed efficienza operativa in modo competitivo.

Di fronte a questa esigenza, che si fa sempre più pressante, I responsabili ai vari livelli di progettazione, esercizio e manutenzione, devono conoscere le Tecnologie Abilitanti 4.0 e le relative applicazioni, perchè possono fornire risposte professionali innovative di assoluto rilievo sotto il profilo tecnico ed organizzativo.

Il Gemello Virtuale per la progettazione e manutenzione, Big Data, Analytics, Machine Learning, Machine to Machine, Printing spare parts - sono nuove Tecnologie, oggi disponibili che consentono alla Progettazione ed all’ Ingegneria di Manutenzione di conseguire livelli di eccellenza solo qualche anno fa impensabili.

Con queste applicazioni si possono sviluppare nuovi metodi di Manutenzione Preventiva più efficaci ed efficienti, passando dalla predittiva su condizione alla prognostica sino alla prescrittiva, migliorando, la competitività della produzione e la produttività delle risorse, riducendo gradualmente i costi diretti ed indotti di manutenzione.

Al Convegno interverranno in qualità di relatori, esponenti di rilievo di aziende leader ed end users per offrire la visione di insieme su quanto disponibile, ed approfondimenti su implicazioni, benefici ed esperienze in essere.

Il Convegno è proposto ai responsabili di Progettazione, Direzione Stabilimento, Responsabili di Esercizio, ingegneri liberi professionisti, Servizi Manutenzione ingegneri di Manutenzione Supervisori e Tecnici Specialisti.